Quattro chiacchiere in piazza Facebook

Facebook logo“Ciao, è da un bel po’ che non ci vediamo e facciamo una bella chiacchierata…” iniziava più o meno così un messaggio inviato su Facebook che, in violazione al codice della privacy, ho letto sullo schermo del Mac di una mia compagna di corso stamattina, durante una lezione particolarmente noiosa. Ovviamente ho assistito anche alla scrittura del messaggio di risposta che, questa volta più educatamente, ho preferito non leggere limitandomi solamente ad osservare la lunghezza (notevole) della risposta.

Messaggio inviato!

Più tardi, guardandomi attorno, scorgo, nella stessa fila ma dall’altro lato dell’aula, il mittente del messaggio: non ci sono dubbi è proprio lui! Alla fine della lezione sicuramente si faranno una bella chiacchierata! Completamente immerso nel mio lavoro di spionaggio prima di uscire dall’aula li osservo mentre chiudono i loro portatili, li inseriscono nelle rispettive custodie, zainetto e poi tutto in spalla verso l’uscita. Spariscono entrambi a distanza di qualche minuto l’uno dall’altro dietro la porta. Niente, non uno sguardo, un saluto, un cenno… ma come? Forse con i termini “vedersi” e “chiacchierata” intendevano: “è da un bel po’ che non vedo il pallino verde affianco alla tua foto sulla chat di Facebook, mi mancano le nostre chattate…”?

Storie da un mondo digitale…

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: